Smart City

La sfida di gestire la crescita urbana sostenibile è una delle sfide principali del 21° secolo.
I sindaci e le amministrazioni locali sono già alle prese con questa sfida e stanno cercando di introdurre i necessari cambiamenti per rafforzare la crescita e la competitività delle loro città, facendone centri di attrazione per gli investimenti e per l’innovazione e luoghi interessanti in cui vivere.
Questa sfide rappresentano una significativa opportunità per gli investimenti in infrastrutture urbane “intelligenti”.

Le Smart City utilizzano una serie di innovativi servizi digitali, basati sul rilevamento e il controllo, sulla reportistica e sulla connettività diffusa, per ottimizzare le risorse scarse. Grazie al supporto decisione che questi servizi offrono, per esempio su come pianificare un viaggio e su come trasportare le merci più efficientemente, oppure su come sfruttare al meglio le fasce orarie per l’utilizzo dell’energia elettrica, i cittadini e le aziende di una Smart City possono ottimizzare l’uso di queste risorse. Di conseguenza, le città potranno allocare le risorse in modo più efficiente, risparmiando contemporaneamente dei costi e avviandosi verso un’economia a più basso impatto ambientale.

Una Smart City è una città che soddisfa sei caratteristiche, sviluppate attraverso una combinazione intelligente delle risorse e delle azioni di cittadini autonomi, indipendenti e consapevoli.

L’ONU stima che a livello mondiale, tra il 2008 e il 2009, per la prima volta nella storia, il numero di abitanti delle città ha raggiunto quello delle aree rurali. L'urbanizzazione è destinata a continuare, visto che la popolazione rurale ambisce al benessere e alle opportunità sociali che le città offrono.

“Molte delle soluzioni e dei servizi sviluppati da SmartID sono a supporto dell’architettura tecnologica di una Smart City